A proposito di questa immagine: Spongebob Cartoon troppo veloci? Il bambino ne risente!

Notizia curiosa quanto inquietante: i cartoon con immagini troppo rapide sarebbero in grado di danneggiare i bambini. I dettagli.

Questo è il risultato di alcune ricerche portate avanti da diverse equipe di scienziati e medici ricercatori: un bambino che, ad esempio, guarda Spongebob (cartone animato riprodotto nell’imamgine in alto, N.D.Giomba) per nove minuti, non riesce più a disegnare bene!

La causa sta nell’elevata velocità del cartone stesso che, in qualche modo, va poi a riproporsi nella vita reale del bambino stesso, che impiegherà poca attenzione nelle sue attività, avrà voglia di finire nel minor tempo possibile e si demotiverà in ancor minor tempo!

Ciò, tuttavia, si ricollega anche ad un altro fatto. Se questo tipo di situazioni accadono, è perchè c’è poco controllo da parte dei genitori.

I genitori stessi, infatti, dovrebbero seguire maggiormente i figli e stare più attenti a cosa guardano: il bambino tenterà, ovviamente, di “sfuggire” al controllo genitoriale o di “aggirarlo”, ma è importante stare molto attenti.

Il mancato controllo da parte dei genitori stimola nel bambino la voglia di “rifugiarsi” nel mondo virtuale di TV e Videogames, inducendolo a comportamenti particolari, a volte violenti, a volte troppo precoci.

E’ risaputo, ad esempio, che TV e Web propinano, ormai, il sesso in ogni forma e genere, rendendolo accessibile in maniera gratuita ed indiscriminata: viene da se che il bambino può sentirsi stimolato a “riproporre” i comportamenti (errati) visibili nei filmati “spinti” o, addirittura, pornografici, con conseguenze che tutti possiamo ben immaginare!

Insomma: ancora una volta basta usare soltanto un pò di buon senso, per rendere migliore la vita, e forse il futuro, dei nostri bambini!