A proposito di questa immagine: 1139c9a5c55 Isterìa di Natale
Non lo so perchè , ma questo il Natale mi sembra una sorta di isterìa generale , che non ho notato negli anni scorsi ! Sono gia diversi giorni che noto uno strano senso di “nervi tesi” tra le persone , che si scaldano per un niente e s’incavolano per delle stupidate !

Magari sono soltanto miei “film mentali” , congetture che mi creo io stesso , frammenti di vita che non avevo mai notato prima , e crescendo nei pensieri e nel cuore forse noto soltanto ora , ma davvero noto che tra le persone serpeggia una sorta di “incavolamento generale” … Eppure le Feste dovrebbero servire a calmarsi e a rilassarsi !
Ad esempio ieri , passeggiando , ho visto alcune scene che mi hanno fatto riflettere … C’era una ragazza che litigava con il suo ragazzo : aveva i sacchetti rossi con i regali , ma urlava al suo ragazzo “lasciami perdere , lo capisci che mi devi lasciare stare o no ?” Lui , ovviamente , era contrario al suo negarsi , e tentava il tutto e per tutto per farla calmare e per tentare di farle capire che le voleva bene . Ho visto una scena che ho vissuto personalmente , come una sorta di “deja – vù reale” : quel ragazzo che tentava di baciare la ragazza ma lei che si scanzava , e più tentava di baciare le sue labbra , più lei diceva no e si scansava … E’ una scena che ho gia vissuto , e che mi fa pena ancora adesso (e non parlo della scena che ho vissuto !)
Camminando camminando , poi , ho visto un uomo che litigava al citofono con la sua ragazza … Lei le diceva “non ti credevo , e se lo vuoi sapere la porta non te la apro” , e lui ad urlare “cazzo , vuoi capire che io là non c’ero ? Vuoi capire che ero qui ?” Man mano che camminavo sentivo allontanarmi alle spalle quelle urla e la rispota al citofono …
Ma non soltanto in queste cose , anche in piccolezze noto come le persone si incavolino per niente : nei negozi , tra la folla , tra la gente piena di sacchetti e sacchettini con regali … Aleggia una strna sensazione di nervosismo … Strana davvero …