A proposito di questa immagine: Pasquetta grigliata Pasquetta, Anniversario della Liberazione, e altro ancora...

Avete notato che, quest’anno, Pasquetta coincide con l’Anniversario della Liberazione?

Una bella coincidenza nell’anniversario dei 150 Anni dell’Unità d’Italia: e intanto Pasquetta, da sempre ambita “meta” per tutti coloro che vogliono fare una bella scampagnata in compagnia, segna l’arrivo della primavera. Non sono pochi, infatti, i proverbi che ci ricordano che l’inverno si ferma a Pasqua. La Resurrezione di Gesù, insomma, porta gioia e rinascita anche nella natura, che risveglia se stessa dai torpori invernali.

Le giornate diventano sempre più calde e più lunghe, e gli stormi tornano a farci compagnia: le spiaggie si riempono pian piano di bagnanti e di colori. Camminando, in auto o a piedi, a ridorso dei litorali, le coste sono dipinte ma milioni di puntini colorati: sono bagnanti che, con i loro costumini, colorano il paesaggio circostante!

Insomma: non è semplicemente “Pasquetta”. E’ l’inizio di un nuovo ciclo di vita: più lunga, più calda, più felice!